domenica 4 ottobre 2015

OLIO DI NEEM: , PROPRIETA’ e UTILIZZO come antinfiammatorio e repellente naturale

OLIO DI NEEM, ANTINFIAMMATORIO e REPELLENTE naturale
UTILE in caso di affezioni della pelle, pediculosi e per i nostri amici a quattro zampe funziona come antipulci



Azadirachta indica, famiglia delle Meliaceae, conosciuto come Neem, è un albero che cresce in India e in Birmania. In India viene chiamato “la farmacia del villaggio” per le molte proprietà medicamentose attribuite dalla tradizione popolare e dalla medicina ayurvedica, infatti viene utilizzato per le infezioni, come antidolorifico, antipiretico e come repellente per gli insetti. L’olio è ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi della pianta,  ma anche le foglie vengono utilizzate per curare malattie della pelle e per produrre infusi e con i suoi rametti, in India, si puliscono i denti.
L’ho acquistato, in erboristeria, a  22,00 euro (100 ml), purissimo, anche se non proprio a buon mercato, su internet lo trovate a meno, occorre sempre testarne la qualità;  quello in vendita è per uso esterno.  L’odore non è il massimo, ricorda l’aglio ed è persistente e pungente, si può mitigare con l’aggiunta di qualche olio essenziale indicato.
Contenuto in acidi grassi: palmitico (16,65), palmitoleico (0,23), stearico (89,98), oleico (44,31), linoleico (16,12), alpha linoleico (o,34), arachido (1,54), beenico (0,19) eicosenoico (0,19), erucuco (0,16), lignocerico (0,16).

PROPRIETA’

L’olio di neem possiede proprietà repellenti per insetti e parassiti, è antivirale, antibatterico e antimicotico.
Come altri oli vegetali è emolliente, idratante, rigenerante, lenitivo e cicatrizzante, utile nelle affezioni dermatologiche.
La scienza ha indagato e studiato questa pianta che sembra avere innumerevoli proprietà, anche se ancora da approfondire per avere il riconoscimento ufficiale.
E’ un olio, utilizzato dall’industria farmaceutica e cosmetica, di colore rosso e dal sapore, come già detto, non proprio gradevole. In agricoltura trova impiego come insetticida e acaricida e si utilizza anche come antiparassitario naturale per cani e gatti. Si può trovare, unito ad altri ingredienti, in preparazioni erboristiche e di cosmesi naturali, dentifrici, saponi, creme per la pelle.

ALCUNI UTILIZZI PRATICI DELL’OLIO DI NEEM
L’olio di neem ha un odore molto forte ed è molto concentrato, si aggiunge ad altri oli o creme nella misura di poche gocce.

Come antiparassitario naturale, per cani e gatti, si possono effettuare dei lavaggi aggiungendo al solito shampoo, meglio utilizzare formulazioni naturali e non aggressive, qualche goccia (2/3) di olio di neem e 5/6 gocce di olio essenziale di Tea Tree. Effettuare lo shampoo una volta a settimana.
Qualche goccia di olio di neem puro o unito a 2/3 gocce di olio di tea tree, diluiti  in acqua (agitare prima dell’uso), si possono spruzzare nella cuccia degli animali o direttamente sul pelo degli animali. Evitando la testa, attenzione nell’uso degli oli essenziali vicino agli occhi e mucose, si possono trattare gli animali, spruzzando o massaggiando l’olio, fra le scapole.

Per la pediculosi (pidocchi), versare un cucchiaio di olio di neem sui capelli, prestando particolare attenzione alla nuca e alla zona dietro le orecchie, massaggiare e lasciare agire per almeno un’ora e poi pettinare i capelli con un pettinino a denti stretti per rimuovere le lendini (uova), che in questo modo si staccheranno più facilmente. Lavare i capelli con uno shampoo a cui potrete aggiungere qualche goccia (10 gocce in 100 ml) di olio essenziale di tea tree che, come l’olio, è molto efficace come repellente. Ripetere l’operazione a giorni alterni fino a remissione.

Per l’onicomicosi (micosi dei piedi e delle unghie) miscelare un cucchiaio di olio di neem a 3 gocce di olio essenziale di tea tree ed applicare due volte al giorno fino a scomparsa.

Per la presenza di acidi grassi essenziali e vitamine è antiossidante, idrata  e nutre, considerato antinvecchiamento per la pelle. Si può aggiungere qualche goccia alla crema per il viso o alla crema per il corpo, l’olio di neem è antinfiammatorio utilizzato contro gli inestetismi della cellulite. Attenzione a metterne qualche goccia perché l’odore è forte e potrebbe risultare fastidioso.

Si può aggiungere al sapone liquido, emulsionando bene, per l’effetto antibatterico naturale, o al bagnoschiuma per l’effetto idratante e lenitivo, mentre unito allo shampoo, oltre a funzionare come repellente per i pidocchi, aiuta in caso di forfora, per l’effetto lenitivo e rigenerante.

L’olio di neem è indicato nei problemi cutanei, come dermatiti o psoriasi, per le sue proprietà cicatrizzanti, idratanti, lenitive e antinfiammatorie. Da utilizzarsi puro,  poche gocce, da massaggiare sulla zona.

Qualche goccia di olio di neem in acqua, costituisce un antiparassitario naturale da spruzzare sulle piante per tenere lontano i parassiti, oppure nei sottovasi, in estate, per allontanare le fastidiosissime zanzare, funziona anche come dopo-puntura.

Scritto da Angela Ballarati
Metti “mi piace” sulla mia pagina facebook: benessere natural-mente
SEGUI ANCHE IL MIO BLOG: http://benessere-natural-mente.blogspot.it/
Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a scopo informativo, si declina pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare, evitare in caso di ipersensibilità accertata verso uno dei componenti. I suggerimenti e le indicazioni descritte in quest'articolo non intendono in alcun modo sostituire le terapie consigliate dal proprio medico curante. L'autrice non è responsabile delle possibili conseguenze legate all'incompleta od erronea interpretazione del testo. Le foto e i testi sono riproducibili, non a scopo di lucro, altrove, solo citando la fonte: autore e link attivo del blog. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché è aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto , non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. 


it.wikipedia.org/wiki/Azadirachta_indica - my-personaltrainer.it/integratori/olio-di-neem - cure-naturali.it/ - viversano.net/salute/corpo-umano/micosi-unghie-rimedi-naturali - macrolibrarsi.it/

Nessun commento:

Posta un commento